Aglio

Descrizione della pianta (erba)

Descrizione della pianta (erba) - Azienda Agricola Ugliana
Aglio

Allium sativum


L'aglio è una piante erbacea. I fiori raccolti in ombrelli sono bianco-verdastri. 
                La riproduzione della pianta avviene utilizzando bulbilli (spicchi). I bulbi si estraggono dal terreno in luglio-agosto, quando e foglie appaiono completamente ingiallite. 
                Dopo essere stati messi a essiccare in un luogo ben aerato, si conservano in cassette di legno o in vasi di terracotta, in locali freschi e privi di luce.

Utilizzo in fitoterapia

Utilizzo in fitoterapia - Azienda Agricola Ugliana
Parti usate: il bulbo

 Proprietà: va usato per curare l'ipertensione, l'ipercolesterolemia e le infezioni (antisettico e aumenta la resistenza dell'organismo alle infezioni); cura le affezioni
                   polmonari, fluidifica il sangue ed è utile contro i vermi e i calli.
                    Devono fare attenzione le madri che allattano (il gusto del latte viene modificato) e coloro che sono in cura con altri anticoagulanti, perchè il suo uso può causare sanguinamento. Controindicato per chi ha la pressione bassa.

 UTILIZZO: 
In fitoterapia: 
                         CALLI

                         Unguento: per estirpare definitivamente i calli si mescoli polpa di aglio schiacciato a comune olio d'oliva. L'unguento così ottenuto si spalma
                                           sulla parte che deve essere ben bendata con una pezzuola di lino. Anche il callo più radicato non resisterà a questo rimedio vecchio, 
                                           ma molto efficace. Ripetere l'applicazione se necessario. 
                         DISTURBI RESPIRATORI, IPERCOLESTEROLEMIA,
                        
 IPERLIPIDEMIA, IPERTENSIONE

                         Infuso: pestare 2-3 bulbilli e aggiungere 100 ml di acqua calda, Lasciare in infusione e berne 1-2 tazzine al giorno.
                         Sciroppo: mettere 10 g di bulbi tritati in 20 ml di acqua e lasciare in macerazione per 12 ore. Aggiungere infine tanto zucchero quanto è possibile
                                         scioglierne. Consumare 1-2 cucchiai al giorno.
                         Tintura: vedi reumatismi. Per una cura ipotensiva e contro colesterolo e trigliceridi assumere per almeno 30 giorni, ma si può prolungare fino 
                                       a 3 mesi (quindi fare un intervallo di 20 giorni prima di continuare). Controllare sovente la pressione e i valori del sangue. 
                         INSONNIA
                         Infuso: schiacciare uno spicchio di aglio in 1 tazza di latte caldo. Lasciare in infusione per 10 minuti e bere.
                         REUMATISMI
                         Cataplasma: si prepara schiacciando e spremendo bene alcuni spicchi d'aglio, stendendone la polpa su un panno di lana caldo e applicando il
                                               cataplasma sulla parte colpita da dolori reumatici.
                         Tintura: sbucciare e tritare finemente 25 g di aglio secco, poi mescolare la poltiglia a 60 ml di alcol finissimo di frutta e riporre il tutto in una
                                       bottiglietta fornita di tappo con il contagocce. Le dosi della cura sono le seguenti: 15 gocce al mattino a digiuno in un dito di acqua, 
                                       aumentando la quantità di un paio di gocce al giorno fino a raggiungere il numero di 25. Esaurita la bottiglietta, si interrompe la cura per
                                       riprenderla, con le stesse dosi, dopo una settimana.
                         VERMI
                         Decotto: si fa bollire qualche spicchio d'aglio, preventivamente schiacciato, per un minuto in latte caldo e zucchero. 2-3 cucchiai al giorno di
                                        questo preparato combattono e eliminano i vermi dei bambini.
                         Infuso: mettere in infusione 15 g di aglio in acqua sufficiente per un clistere. Servirsene quando il liquido è tiepido.

Utilizzo in cucina

Utilizzo in cucina - Azienda Agricola Ugliana
In cucina viene utilizzata per la preparazione di un gran numero di pietanze.

Clicca qui per sfogliare le RICETTE o Cont@tta per inviare una che conosci

Mi presento di più...

Mi presento di più... - Azienda Agricola Ugliana

Gorodets

Mi presento di più... - Azienda Agricola Ugliana

Miramare

Mi presento di più... - Azienda Agricola Ugliana

Trovami anche lì...

Mi presento di più... - Azienda Agricola Ugliana

SHOP ON-LINE