Home » Nostri animali » Quaglia » Tecnica di allevamento

Tecnica di allevamento

Se vuoi cominciare...

Se vuoi cominciare... - Azienda Agricola Ugliana
Prima di cominciare dovete decidere: 
a quale scopo e quale quantità volete allevare le quaglie 
      ad esempio: 20-30 quaglie vi basterebbe solo per la vostra famiglia come forni mento delle uova. 
      Più quaglie avete più dovete pensare come commercializzare le uova oltre la vostra famiglia. 
Vedete la possibilità dove potete mettere le gabbie per allevamento 
     la piccola quantità non porta problemi anche a casa sul terrazzo ma se volete in più?.... 
Organizzate per le gabbie quale potete comprare o realizzare voi stessi 
Calcolate la vostra possibilità economica per mantenimento delle quaglie

Incubazione e mantenimento

Incubazione e mantenimento - Azienda Agricola Ugliana
     Il periodo di incubazione di uova di quaglia è di 17 giorni (uova di gallina - 21). La schiusa è molto attiva e finisce dopo 4 - 6 ore, anche se i singoli pulcini della stessa partita possono schiudersi dopo altre 1 - 2 giorni di schiusa principale.
     Le quaglie appena schiuse ricoperti con peluria marrone con due strisce di luce lungo la schiena. Sono molto attivi, anche se il loro peso,  in questo momento è solo 6-8 gr.
     Nella gabbia riscaldata, dove metterete i pulcini vi consiglio non mettere i fogli di carta ma una più piccola rete di circa 10x5mm. Sulla carta il pulcino rischia di fare la “spaccata” cioè può danneggiarla. Nel recipiente d’acqua meglio mettere un’ po di sassi in modo che non soffoca dentro.  Bisogno stare molto attenti con la temperatura perche i pulcini sono molto sensibili anche a piccoli sbalzi e correnti d’aria che provocherebbe la morta di molti pulcini. 
     Già dalle prime ore dopo la schiusa i pulcini riescono di nutrirsi. Come hanno la crescita molto veloce hanno bisogno di nutrimento ricco di proteine e vitamine. Al mangime specifico si può aggiungere uovo bollito schiacciato, ricotta con erbe sminuzzate. 
     La crescita cosi veloce che ad età di due mesi  i pulcini recuperano il loro peso in 20 volte e sono della misura quasi di una quaglia adulta. 
     L’ambiente dove si trovano le quaglie adulti deve essere ventilato ma senza correnti d’aria eccessivi. Il primo sintomo di corrente d’aria è la perdita delle piume sulla schiena e testa. L’umidità perfetta per loro è da  55 – 75%.

Piccolo calcolo economico per 100 femmine

Piccolo calcolo economico per 100 femmine - Azienda Agricola Ugliana
razione giornaliera da 2,5 - 3 kg  con il costo €. 1,80 (al costo di €. 0,60/kg)
al mese – 90 kg = €. 54,00
costo del uovo €. 0,10 (ad esempio!)
produzione al mese 2200 – 2300 pz = €. 230,00
230,00-54= €. 176,00 di guadagno al mese.

NB: aggiornate i prezzi per vedere risultato finale!

Riconoscimento del sesso

Riconoscimento del sesso - Azienda Agricola Ugliana

Riconoscimento di maschio maturo dal maschio immaturo

Sulla Vostra richiesta eccomi qua. Questo non è soltanto da riconoscere il maschio maturo della quaglia comune ma anche per il riconoscimento del maschio dalla femmina delle altre razze come gold, blond, tuxedo e texas.

Nota importante: i maschi anche maturi con arrivo del freddo (periodo non produttivo) perdono la loro “sacca” della riproduzione. 

In altri casi può essere che il maschio non avrà mai questa “sacca”, ciò vuol dire che non sia buono per la produzione cosi come non tutte le femmine fanno le uova

Maschio giovane o in “periodo fermo”

Maschio giovane o in “periodo fermo” - Azienda Agricola Ugliana
La “sacca” assente completamente

Maschio maturo o in periodo della riproduzione (marzo-ottobre)

Maschio maturo o in periodo della riproduzione (marzo-ottobre) - Azienda Agricola Ugliana
Presenza di una “sacca” – gonfiore sotto la coda …

Maschio maturo o in periodo della riproduzione (marzo-ottobre)

Maschio maturo o in periodo della riproduzione (marzo-ottobre) - Azienda Agricola Ugliana
Premendo leggermente la “sacca”, fuoriesce la sperma